29/06/16

Recensione - Wanted di Mark Millar e J.G. Jones


Uscita nel 2004 sotto l'etichetta Top Cow (Image Comics), Wanted è la prima miniserie della linea Millar World sotto cui Mark Millar pubblica tutti i suoi progetti creator owned. Rappresenta quindi il primo passo di un distaccarsi dalle due major Marvel e DC Comics per diventare la fucina di miniserie e di concept venduti ad Hollywood che è oggi. Ma Wanted rappresenta un preciso linguaggio narrativo che era già presente nelle sue opere precedenti e che qui arriva a piena maturazione, componendo qui la cifra stilistica che permeerà la stragrande maggioranza delle opere da lui prodotte da questa in poi.

11/06/16

Recensione - Global Frequency di Warren Ellis


2002. Warren Ellis, ormai acclamato sceneggiatore di fumetti americani, torna sull'etichetta che lo aveva lanciato definitivamente, la Wildstorm ex-divisione della Image e acquisita nel '99 dalla DC, per una nuova miniserie di 12 numeri: Global Frequency.

09/06/16

Dylan Dog 357 - Vietato ai Minori


Il Dylan Dog di questo mese, dalla copertina (che ha un po' il retrogusto d'amatoriale, soprattutto se confrontata con la bellissima del numero precedente) e dal titolo, mi aveva fatto pensare ad una storia sul sesso sadomaso. Dylan Dog 357 - Vietato ai Minori è, invece, una storia sulla violenza, sulla malata passione che gli uomini hanno per essa e sul suo rapporto con il cinema.

01/06/16

Batman: Rebirth #1 - Un'analisi del prologo alla nuova run del Pipistrello


Fresco fresco in America è l'arrivo dell'evento in casa DC Comics di nome "Rebirth". Trattasi nient'altro che di un rilancio collettivo di tutte le testate con nuovi team creativi per nuove run nel tentativo di riaggiustare la rotta dopo un New 52 non troppo brillante (per niente). Dopo il one-shot di grande impatto dedicato al DC Universe scritto da Geoff Johns, questa settimana è la volta dei vari one-shot dedicati alle testate principali dell'Universo DC e che faranno da prologo alle loro nuove run. Fresco di lettura del Batman: Rebirth #1 di Tom King (con collaborazione di Scott Snyder che, con questo numero, passa il testimone a King) e Mikel Janin, ho deciso di scrivere questo breve articolo per parlarvene e fare qualche considerazione in merito. L'articolo contiene spoiler, è inevitabile.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...