02/08/14

Le cagate che dite 1 - "..bisogna spegnere il cervello"



Cos'è che manca a questo blog? Ve lo dico io. Manca una rubrica in cui parlo male di qualcosa. Arriva quindi "Le cagate che dite", la rubrica in cui si discute sulle frasi più fastidiose che leggo su internet. Da che cosa partiamo?

"Eh, ma devi spegnere il cervello per godertelo!"

Ovvero la cagata che dite OGNI VOLTA che dovete giustificare il fatto che a voi è PIACIUTO un film/fumetto/altro PESSIMO che al vostro interlocutore ha fatto schifo. Appena leggo una frase del genere mi vien da chiedermi se, per caso, vi siate dimenticati di riaccenderlo a fine visione. Perché può capitare, non potete immaginare quante volte io ho dimenticato il latte sul fornello.

L'unico cervello che si può spegnere

Resta però che frasi del genere dovreste seriamente evitare di tirarle fuori, o quantomeno dovreste farvi qualche minuto di penitenza subito dopo averle digitate. Praticamente mi state dicendo che quella determinata cosa vi è piaciuta perché l'avete vista con gli occhi di una SCIMMIA, lo stesso animale che lancia agli altri animali le sue FECI.


Usata spesso per sottolineare (e difendere) la presunta natura da blockbuster di un prodotto, questa frase sembra riflettere un'idea alquanto distorta delle opere d'intrattenimento. Detto così sembra che tutto ciò che non aspiri ad un certo livello artistico sia robaccia di cui bisognerebbe usufruire disattivando le sinapsi, escludendo quindi che possa esistere l'intrattenimento di qualità, che un'opera fatta per divertire non possa essere stata creata con passione, tecnica e persino divertimento a sua volta. Prodotti con cui io non spengo il cervello, bensì lo uso per apprezzare al massimo il divertimento che riescono a darmi.

Durante la visione di Pacific Rim il mio cervello è arrivato vicino al limite di fusione

Ma attenzione, non fraintendetemi. Non sto dicendo che non vi deve piacere la roba brutta, ma che dovreste semplicemente avere l'onestà intellettuale di ammetterlo anziché cercare fanta-pregi. A me piacciono i film di Adam Sandler, ma se mi dite che non vi piacciono perché sono brutti vi rispondo "Eh vabbè, è vero.."

.......
.....
...
.. e poi vi accoltello.


3 commenti:

  1. Amen fratello!
    Concordo anche con le virgole che hai scritto!
    (Tranne sui film di quello lì, che mi fanno cagare... forse dovrei spegnere il cervello per apprezzarli! Ah ah ah ah ah ah! Ehm... )
    Orlando

    RispondiElimina
  2. Il fatto è che chi dice una frase del genere (come la mia Dolce Metà) non si rende conto di stare denigrando la stessa opera di cui parla (perché se una cosa può piacere solo con il cervello spento non può essere chissà quale capolavoro) e di dimostrare, al contempo, non di non essere riuscito a trovare una singola motivazione sensata per giustificare il suo apprezzamento alla stessa! XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...