19/03/14

Age of Ultron è una puntata di un cartone animato giapponese


Allora, ci sono una I.A. che distrugge tutti, un mondo post-apocalittico, un disegnatore con i controcoglioni e mille modi per sviluppare un'ottima storia con i vendicatori...

E poi c'è Bendis che prende e scazza tutto.





Age of Ultron inizia con questa New York sull'orlo della distruzione, con la popolazione quasi estinta e questo manipolo di eroi sul baratro e allora pensi che magari sarà un bell'evento, magari sarà una storia memorabile. Poi inizi a leggerlo e tra le fantastiche tavole di Hitch ed il buon incipit inizi a convincerti che sarà proprio così. Dopo però arrivi al numero 5 e la trama prende una piega riassumibile in:

"Prendiamo una scorciatoia -> La scorciatoia provoca disastri -> Impariamo la lezione -> Rimediamo ai disastri"...

Sì, esatto. Dal numero 5 Age of Ultron diventa..

UNA PUNTATA DI DORAEMON


Come un novello Nobita, ma molto più peloso, Wolverine decide di utilizzare un ciuski per riportare per risolvere i problemi di tutti senza fatica alcuna cacciandosi ovviamente nei guai. Dovrà quindi imparare la lezione e risolvere tutto il pasticcio da lui creato con del sano olio di gomito.


Tutti i possibili spunti per l'analisi dei personaggi buttati via, Ultron che compare a malapena in una storia intitolata a suo nome, battaglie epiche neanche a pagarle ed uno dei finali più inutili e anticlimatici di sempre caratterizzano la seconda metà di questo evento che ha avuto come unico scopo quello di aiutare la direzione editoriale Marvel*.

Una saga che poteva essere l'epica conclusione della decennale gestione vendicativa di Bendis e che invece è risultata essere un inutile miscuglio di viaggi temporali e what if senza senso.

Vabbuò Brian, c'hai provato. E almeno grazie a te Hitch mi ha regalato una delle tavole che più mi hanno colpito negli ultimi tempi..

Vederlo lì, rannicchiato da giorni, che non sa che pesci prendere.. è un bel pugno allo stomaco per chiunque adori ciò che questo personaggio rappresenta. Veramente una bella tavola.

*Praticamente l'unico scopo dell'evento è stato quello di dare una motivazione all'arrivo di Angela dalla Image (Gaiman ne ha reclamati i diritti e l'ha spostata in Marvel) e alla pulizia editoriale per l'universo Ultimate (dove, sempre a causa di Age of Ultron, è arrivato Galactus ad ammazzare buona parte del roster così da poter rilanciare tutta la linea editoriale Ultimate..)

2 commenti:

  1. Ma, per me l'evento inizia a calare quando Wolverine e la Donna Invisibile partono con la macchina del tempo.
    Da lì in poi e una semplice storia sull'artigliato canadese di media qualità.
    E poi veramente...Ultron appare si e no in 5 pagine e ci fa sempre figure di merda nonostante la saga abbia il suo nome come titolo....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...