29/01/14

Invincible - Tutti i supereroi di cui avete bisogno


Saldapress ha da poco riportato in Italia uno dei fumetti Image più famosi e apprezzati. Trattasi di Invincible, scritto da Robert Kirman e disegnato da Cory Walker (prima) e da Ryan Ottley (dopo), ed è una delle serie più divertenti che io abbia mai letto.

Quella narrata dal creatore di The Walking Dead è una storia di supereroi teenager classica, che potrebbe essere stata pensata da chiunque di noi. Il protagonista è Mark Grayson, figlio del supereroe Omni-Man (un simil-Superman), che alla fine della sua pubertà inizia a sviluppare i poteri del padre. Il ragazzo inizierà quindi ad indossare un costume ed a salvare il mondo sotto l'identità segreta di Invincible!


La testata di Kirkman non è niente di rivoluzionare o di estremamente profondo, è semplicemente il riunirsi sotto uno stesso tetto di tutti gli archetipi più classici dei fumetti americani rielaborati in uno stile fresco e dinamico. È una sorta di "summa" di tutto il genere supereroistico, con vari elementi presi da questo o quel fumetto e autore, scritta per divertimento. Ma allora perché leggere questa serie? Perché prende un sacco.




Invincible è una di quelle storie che ti fa tornare ragazzino, che ti fa riscoprire la passione per la pura azione e per la fantascienza senza fronzoli. È coloratissima, frenetica e (scusate se sono ripetitivo) divertente.È quel tipo di storia di cui divori ogni numero e non vedi l'ora di leggere il seguente per scoprire come andrà avanti, se il tuo beniamino sopravviverà o cosa questo o quel personaggio deciderà di fare. Praticamente è una serie della Silver Age scritta al giorno d'oggi da Robert Kirkman. 
Ad ogni numero troverete tanta azione e un continuo avanzare di trame e sottotrame che si intrecciano e allontanano creando una struttura narrativa relativamente semplice, ma che causa una completa assuefazione. Non fatevi ingannare all'inizio, può capitare che la serie non vi prenda. Ma date comunque una chance agli spillati, Invincible è come un diesel che impiega un po' di tempo per ingranare ma dopo un paio di numeri sono sicuro che non riuscirete a farne a meno (se invece vi capiterà il contrario significa che non avete un bambino dentro di voi). Graficamente la serie è ottima, i primi numeri sono disegnati da Cory Walker, il cui stile semplice potrebbe non piacere, ma verso il numero 6 c'è il passaggio di matite a Ryan Ottley e credetemi.. i suoi disegni spaccheranno tantissimo!

Parlare di una serie tanto semplice è paradossalmente così complicato.. soprattutto se si tenta di evitare di far spoiler. Spero di avervi fatto incuriosire e che magari vi appassionerete tanto quanto me ad Invincible, io personalmente lo adoro (non si era capito vero?). Se volete provarlo, è uscito giusto venerdì scorso il primo numero dello spillato a soli 2,90 € e contiene i primi due capitoli della serie più il primo di una miniserie parallela. A Giugno invece inizierà la ristampa dei volumi.

Infine, nella speranza che questo articolo vi sia piaciuto, vi invito come al solito a mettere Mi Piace alla pagina Facebook del blog per poter rimanere sempre aggiornati sugli ultimi articoli e su eventuali novità dal panorama fumettistico. https://www.facebook.com/TerreIllustrate



1 commento:

  1. mi è piaciuto molto il primo numero e lo continuerò sicuramente, poi Kirkman e Saldapress sono una garanzia ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...