27/01/14

Il giorno di Rat-Man 100


E venne il giorno. Il giorno in cui Rat-Man chiuse. [NO SPOILER]

Ma quel giorno non è oggi. Non era ieri. Non sarà neanche domani. Sappiamo però che ci sarà. Che ci sarà un giorno in cui apriremo l'ennesimo albetto 16x21 di 72 pagine con scritto in copertina "Leo Ortolani presenta Rat-Man" con la consapevolezza che quello sarà l'ultimo. Non ci sarà più il retro-copertina con le anticipazioni del prossimo numero e quel giorno la parola "FINE" nell'ultima pagina avrà un peso diverso, un peso malinconico.

Ma, come già detto, questo Rat-Man 100 non è un addio. Rat-Man Collection 101 uscirà tra due mesi, si intitolerà "Caccia al Ratto" e porterà avanti la trama del 99 a cui si aggiungeranno tutte le idee che l'autore ha per la testa. Ma allora di cosa si parla in questa centesima uscita? Si parla della fine, ma anche dell'inizio e di ciò che li accomuna: Leo Ortolani.

In "E venne il giorno!" viene sviscerato il rapporto tra autore e opera, puntando tutti i riflettori sulla persona che negli ultimi 25 anni ha lavorato duro per crescere la sua creatura. Ortolani mette totalmente a nudo le sue insicurezze e lo fa scrivendo un metafumetto pregiato che sa quando deve far ridere ma che soprattutto sa essere serio. Spesso teniamo così tanto ad una nostra creatura che non vogliamo lasciarla andare una volta che è cresciuta. È difficile capire quando è il momento. Questo numero 100 parla anche di questo, di come spesso la storia riesca a prevalere persino sul suo stesso autore. Ma per ogni cosa c'è una fine, prima o poi. Quando chiuderà Rat-Man? E come?

"Perché una serie a fumetti nasce, cresce e finisce. Come tutte le cose. Come me. Perché ormai ho 47 anni, e non mi basterà il tempo per raccontare tutte le storie che ho dentro la testa."

Questo non voleva essere un post d'opinione, non una recensione o altro. Mi andava semplicemente di parlare di questo Rat-Man 100 un po' a ruota libera, senza prestare troppa attenzione a quel che le mie dita stan' digitando sulla tastiera. Però, ecco se posso darvi un consiglio: comprate questo numero. Non importa se seguite poco la serie, se non la seguite affatto o se l'avete interrotta da un po'. Compratelo a cuor leggero e non ve ne pentirete sicuramente.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...