22/09/13

Ultime Visioni - Ogni scarpa una camminata, ogni camminata una diversa concezione del mondo


Se conoscere quel che ne penso dei fumetti che leggo non vi basta, ecco arrivare per voi la rubrica sugli ultimi film visti da me medesimo in persona. Opinioni su opinioni che valgono tutte zero ma che vale la pena di leggere(??).

Di che parliamo oggi? Di 3 film belli.

Monsters University di Dan Scanlon
Dragon Trainer (How to train your dragon) di Chris Sanders e Dean DeBlois
Bianca di Nanni Moretti



Monsters University è, fortunatamente, un prequel intelligente, non il solito "More of the same" fatto per spremere un brand il più possibile. Dan Scanlon inscena infatti una simpatica ed originale commedia universitaria che strizza molto l'occhio a "La rivincita dei nerd". Protagonisti assoluti sono Mike e le sue ambizioni. Motivo portante del film è infatti il suo desiderio di divenire uno spaventatore. Tutto classico e regolare, se non fosse che, avendo visto il film originale, sappiamo già che non lo diventerà. Da questo incipit parte quindi un ottimo film, permeato da una buona comicità e che, nonostante la struttura abbastanza classica, non risulta mai scontato offrendo spesso spunti originali fino ad una parte finale che non ci si aspetta.


Beccato ieri casualmente su Italia 1, Dragon Trainer è uno di quei film che mi ripromettevo da sempre di vedere ma che poi alla fine non avevo mai visto. Con la DreamWorks ho un rapporto diverso da quello che ho con la Pixar, la considero infatti uno studio di animazione che spesso punta al soldo facile realizzando film che non spiccano troppo o sequel su sequel (il recente Turbo mi fa venire l'orticaria solo dal trailer) ma che spesso e volentieri realizzano gran bei film. I primi due Shrek li ho adorati, Spirit e Megamind sono due perle e Kung Fu Panda è un gran bel film. Questo Dragon Trainer rientra fortunatamente nella categoria delle perle di questo studio.
La conoscenza del proprio nemico è il perno principale di quest'opera il cui insegnamento principale è che dietro l'apparente cattiveria di qualcuno c'è sempre una motivazione. 


L'abusatissimo "Loro hanno più paura di te di quanta ne hai tu di loro" trova nuova linfa vitale in questo film dai toni maturi, che punta molto poco sulla risata ma sulla riflessione ed in cui vien difficile dire quale fazione sia realmente quella buona. I Vichinghi appaiono infatti, a mente fredda, crudeli e sadici. Il loro obiettivo è di uccidere i draghi a vista o di catturarli, per sfruttarli ed eliminarli solo in un secondo momento, davanti a tutti come se la loro esecuzione fosse un'attrazione da circo. D'altro canto i draghi derubano e terrorizzano il villaggio con frequenza senza mai risparmiare agli umani quello che sembra essere il loro istinto omicida, quando in realtà è semplice paura. A spezzare questa catena accoreranno i due protagonisti, Hiccup e Sdentato, la cui formazione di un legame segnerà un punto di rottura dell'eterna guerra.
Insomma, questo Dragon Trainer è un film superlativo che spero non venga rovinato dai molteplici sequel che quella macchina succhiasoldi della DreamWorks sembra essere in procinto di rilasciare.


Descrivere questo Bianca è complesso, quasi impossibile. Nella rappresentazione di un sociopatico da manuale, tale Michele Apicella, Moretti instilla con sapienza una velata critica alla società, in particolare alle persone ed al loro modo di relazionarsi. 


Incentrato tutto sui legami e sulle loro dinamiche, Bianca parte come una commedia stravagante che ben presto si trasforma in un'amara tragedia. Messo in scena attraverso una regia da manuale, questo film è un capolavoro senza "se" e senza "ma". Potrei spendere qualche miliardo di parole di elogio ma sarebbe superfluo. Dico solo una cosa: guardatelo. E se non capite il film, non andate a votare 4 su 10 sui vari siti perché io vi troverò e vi punirò.

Voti

Monsters University: 8,5
Dragon Trainer: 9
Bianca: 10

Quali e come sono state le vostre ultime visioni? Come al solito vi chiedo di farmelo sapere nei commenti.
Vi ricordo che il blog ha anche una pagina Facebook, su cui posto tavole, copertine, illustrazioni ma anche news sul mondo dei fumetti, su quello del cinema e altro! Insomma, che cosa aspettate a mi piaciarla?https://www.facebook.com/TerreIllustrate

2 commenti:

  1. Chissà, un giorno mi convincerai a vedere qualcosa di Moretti. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Significa che ancora non t'ho convinto!?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...