09/11/12

Il commento filmico: Il Ritorno. "Il Caimano"


Ho ripreso a vedere film con continuità.. e si vede! Oggi vi parlo de "Il Caimano" sempre di Moretti.

È la storia di un regista di serie B, che non fa da 10 anni un film e si sta separando dalla moglie. Ormai sull'orlo del fallimento viene in possesso di una sceneggiatura, scritta da una regista esordiente, intitolata "Il Caimano". Inizialmente l'idea di un film su Berlusconi spaventa lui e i produttori, ma ben presto riuscirà a trovare i finanziamenti per partire con il progetto del film.
Il film parla principalmente della storia del protagonista, un fantastico Silvio Orlando al massimo della sua forma, e della sua difficoltà nel poter andare avanti sia nella vita di "ufficio" che privata. Alcune scene sono intervallate invece da alcuni momenti salienti della vita del "Caimano" come la costruzione di Milano 2.
Moretti non vuole fare un film di Sinistra(lo spiega addirittura nel film), nè un film politico o "educativo" ma bensì mostrare la crisi della società, sia nel suo stato attuale che nella sua creazione. Consigliatissimo assai!

08/11/12

Habemus Papam - Commento



Tanto tempo che non scrivo, vero. Non avevo lettori prima, pensa adesso. Torno a scrivere sul mio blog perchè ho bisogno di esprimere una mia opinione su un film appena finito di vedere: "Habemus Papam"

"Habemus Papam" di Nanni Moretti. 
Il film è ambientato nei giorni successivi alla morte del papa, in cui il Conclave si riunisce per eleggerne uno nuovo. Dopo varie votazioni un vescono viene finalmente scelto, ma non si sente pronto per il ruolo e cade in una crisi depressiva.

È un film parecchio bello, che nonostante l'ambientazione non parla di fede, nè di fedeli, nè di vescovi.. parla di uomini. Viene messo in mostra il lato umano del Conclave, soprattutto quello del neo-Papa e delle presa di coscienza verso le proprie responsabilità. È per il 90 % un film "muto", i dialoghi non dicono nulla di veramente importante ma sono le azioni e le scene nel complesso ad essere importanti. Moretti si riconferma come uno dei più grandi registi Italiani ed è riuscito con pochi semplici elementi a confezionare un ottimo film. Consigliato!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...